PREPARARSI ALLA PARTENZA

PREPARARSI ALLA PARTENZA

COME PREPARARSI ALLA PARTENZA PER UNA VACANZA STUDIO CON PRIMAVERA VIAGGI

Finita la scuola, è arrivato finalmente il momento di pensare alla vostra vacanza studio. Sicuramente starete già viaggiando con la fantasia, immaginando come sarà, cosa vedrete, quale incredibile esperienza vi aspetta e, soprattutto, il grande dilemma: cosa portare? Ecco allora in aiuto un piccolo vademecum di consigli e informazioni utili da mettere nella valigia di una vacanza studio, per partire organizzati ed evitare spiacevoli imprevisti.  

 

CARTA D’IDENTITÀ O PASSAPORTO 

Verifica con attenzione che il tuo documento d’identità sia valido per l’espatrio e che non sia in scadenza per la durata del soggiorno. Fai una fotocopia da tenere nel portafogli, in questo modo potrai consegnare al tuo arrivo l’originale all’accompagnatore che lo custodirà al sicuro nella cassaforte del college o della residenza. 

Se la tua destinazione è il Canada o gli Stati Uniti, hai bisogno del passaporto elettronico a lettura ottica in corso di validità e valido fino a 6 mesi oltre la data di rientro. Anche in questo caso, fai una copia da utilizzare durante il soggiorno.

 

MODULO DI ACCOMPAGNO

Sei hai meno di 14 anni dovrai portare con te il modulo di accompagno in originale. Ti consigliamo di farne anche una copia.

 

ASSICURAZIONE DI VIAGGIO

Controlla di avere con te l’originale che ti è stato consegnato durante la riunione. E’ bene anche farne una copia da lasciare ai genitori. 

 

TESSERA SANITARIA 

Porta con te la tessera sanitaria magnetica, quella col codice fiscale. La tessera sanitaria consente infatti l’accesso alle prestazioni sanitarie nei paesi dell’Unione Europea. 

 

MEDICINE 

Se stai effettuando una terapia medica o hai una patologia particolare, segnalata al momento dell’iscrizione, ricorda di portare le medicine necessarie per tutta la durata del soggiorno e di metterle nel bagaglio a mano; in tal caso, è fondamentale che il medico rilasci una dichiarazione, preferibilmente in inglese, indicando il nome del medicinale e le quantità che porterai a bordo. 

Consigliamo di mettere in valigia anche qualche farmaco comune per raffreddore, febbre o mal di gola.

 

BAGAGLIO A MANO

Utilizza lo zaino di Primavera Viaggi come bagaglio a mano e durante le escursioni. Prima della partenza verifica che dentro ci siano il documento d’identità, l’assicurazione di viaggio, la tessera sanitaria e, se hai meno di 14 anni, il modulo di accompagno. Porta con te anche due fototessere che potranno servirti per la student card o l’abbonamento ai mezzi pubblici. Non scordarti di portare anche un cambio d’abbigliamento nel caso di eventuali ritardi del bagaglio. Ricordati che nel bagaglio a mano puoi portare liquidi fino ad un massimo di 1 litro in contenitori che non superino i 100 ml cadauno. Questi contenitori devono poi essere inseriti in appositi sacchetti di plastica trasparente.

 

COSA METTERE IN VALIGIA

L’ideale è portare indumenti comodi e pratici, di varia pesantezza e abbinabili tra loro. Jeans, pantaloni, T-shirt, camicie, qualche maglione e felpa e alcuni capi più leggeri come gonne o shorts. Non dimenticare un giubbino e un K-way in caso di pioggia, scarpe da ginnastica e abbigliamento sportivo. Spesso ci sono serate organizzate con disco party e attività varie, pertanto metti in valigia qualcosa di carino da indossare per le serate particolari. Oltre alla biancheria e all’occorrente per la toilette, è utile portare anche un phon da viaggio, ciabatte di gomma, costume da bagno, un accappatoio in microfibra e 2 asciugamani viso. Non scordare, infine, il caricabatterie per il cellulare, l’adattatore per la corrente, un lucchetto con cui chiudere la valigia, un piccolo dizionario e un astuccio con penne e matite per prendere appunti. 

Evita di portare oggetti di particolare valore quali gioielli, computer portatili o tablet. 

 

ETICHETTE

Ti consigliamo di etichettare ogni capo con le tue iniziali. Ricordati di apporre le etichette anche sui tuoi bagagli con l’indirizzo di casa (in Italia) e il tuo cellulare. 

 

CHECK LIST

Fai una lista del contenuto della valigia, sarà molto utile per controllare che non stai dimenticando niente quando farai i bagagli per rientrare a casa.

 

ORARIO DELLA PARTENZA

Ricordati di arrivare in aeroporto 2 ore e mezzo prima della partenza. 

 

TELEFONO

Memorizza sul cellulare il numero del tuo Group Leader, è bene che anche i genitori prendano nota del numero. Contatta la tua famiglia ad orari prestabiliti, preferibilmente durante le ore dei pasti. Ricorda che durante le lezioni i cellulari devono essere spenti.

 

DIVERTITI E SII SOCIAL

Vivi al massimo quest’esperienza! Divertiti, fai amicizia con studenti di altre nazionalità e condividi sui social gli scatti più belli della tua vacanza studio. Al tuo ritorno lascia un commento sulla tua esperienza, raccontandoci i momenti più entusiasmanti.

 

BAGAGLIO

Sia che tu viaggi in treno o in aereo fai in modo di avere un bagaglio pratico e facile da trasportare, consigliabile una valigia con lucchetto dove conservare documenti, soldi ed altri effetti personali di valore che durante il viaggio terrai nel bagaglio a mano. Ricordati di apporre le etichette STS sul tuo bagaglio. Chi viaggia in aereo deve considerare che le recenti normative prevedono restrizioni sul trasporto di liquidi nel bagaglio a mano: potrai portare fino ad un massimo di 1 litro in contenitori da massimo 100 ml cadauno che devono essere inseriti in un apposito sacchetto di plastica trasparente. Restrizioni sul peso sia per il bagaglio da imbarcare che per quello da cabina variano a seconda delle compagnie aeree e pertanto ti invitiamo a visitare il sito della compagnia aerea con cui viaggerai per evitare di dover pagare l’eccedenza bagagli una volta arrivato all’aeroporto. Le cose da non dimenticare. In generale metti in valigia abiti confortevoli ed adatti al clima del Paese che visiterai. 

PER CHI PARTECIPA AI CAMP O AI CORSI SPECIALI STS

Chelsea Football Camp. Porta minimo due cambi di abbigliamento sportivo, pantaloni da calcio e scarpe con i tacchetti (in plastica perché quelli in metallo non sono permessi), parastinchi. STS Riding 2+1. Porta stivali, il tuo casco personale ed eventualmente la giacca di sicurezza, se solitamente la indossi. STS Fashion 2+1. Porta abiti, scarpe con il tacco, trucco ed accessori che saranno usati durante il corso. Consigliati anche quaderno, penne e macchina fotografica. STS PopStar 2+1. Porta scarpe e abbigliamento per ballare. STS Photography 2+1. Porta la tua macchina fotografica. Scuba Diving/Multiwater/Surfing. L’attrezzatura tecnica è disponibile in loco ma non dimenticare di portare con te il certificato medico per fare immersioni e gli altri documenti compilati e firmati che troverai su My Page. q zainetto (alcuni gruppi li riceveranno nella località) q sveglia q asciugacapelli q k-way q telo mare q mini dizionario q fotocopia nome e indirizzo famiglia ospitante/ college /club q costume da bagno q quaderno e penne q adattatore per UK, US, Australia, Cina e Giappone q viaggi STS Experience: sacco a pelo, torcia, cuscino per il collo (per i viaggi in pullmino), scarpe da trekking, spray antipuntura Importante: q carta d’identità o passaporto (validi per l’espatrio) Nel bagaglio a mano q medicinali q n.2 fotocopie documento d’identità (una per te e una da dare al tuo leader – consigliabile anche una copia da lasciare ai genitori in Italia)

DENARO

Essendo già comprese nel costo del viaggio alcune attività, i soldi che porterai con te dovranno essere sufficienti per le tue spese personali e per l’abbonamento ai mezzi pubblici, necessario nelle varie località di soggiorno. A nostro avviso, la somma, già cambiata in valuta locale, per una settimana può essere: • 150 euro per le vacanze studio in Europa. • non meno di 200 euro per i soggiorni negli Stati Uniti, in Australia e in Giappone.

Contanti. Se decidi di portare la valuta che ti serve per la Vacanza Studio in denaro contante, ricorda che sarà sempre sotto la tua responsabilità. Fai quindi molta attenzione durante il viaggio, custodisci il denaro in un posto sicuro al quale tu solo puoi accedere, anche durante il soggiorno presso la famiglia ospitante. Ti consigliamo di tenere i tuoi soldi in valigia, sempre chiusa con un lucchetto. 

Carte prepagate. Una valida alternativa per evitare di portare troppo contante è costituita dalle carte prepagate delle banche e di Poste Italiane con circuiti internazionali Visa o Mastercard che consentono di prelevare ed effettuare pagamenti all’estero in tutta sicurezza. Ti suggeriamo di portare con te una carta prepagata che i tuoi genitori potranno ricaricare in caso di necessità (in questo modo eviterai di portare troppi contanti con te). Informati presso la tua banca per conoscerne costi ed eventuali commissioni.

Si tratta dunque di carte di “debito”, che addebitano le spese nel momento in cui sono effettuate. I ragazzi all’estero possono usarle nei negozi abilitati del circuito di riferimento (in genere Mastercard, Maestro e Visa Electron) e per prelevare contante dagli sportelli Atm. Attenzione, però: occorre scegliere la carta giusta per non pagare costi e commissioni troppo elevate.

Minorenni all’estero con i soldi in tasca

Per un ragazzo che va in un paese straniero è opportuno portare anche del contante per le piccole spese e per i casi in cui le carte non siano accettate. Per i Paesi dove non circola l’euro, è preferibile cambiare la valuta prima della partenza, per evitare di pagare commissioni più elevate oltrefrontiera. Nei periodi di maggior richiesta, e in particolare durante i mesi estivi, è consigliabile prenotare la valuta in banca con qualche giorno di anticipo.

Il requisito indispensabile  è che la tua carta prepagata deve essere associata a un circuito internazionale Mastercard o Visa Electron, altrimenti non potrai utilizzarla all’estero.
Altra cosa importante, devi controllare tra le condizioni economiche i costi per i prelievi, se la destinazione del tuo viaggio è una località dove la valuta locale non è l’euro oltre al tasso di cambio, fai attenzione alla commissione per operazioni in valuta diversa dall’euro per pagare e per prelevare. Per i prelievi in valuta euro i costi sono come quelli per i prelievi da ATM bancari.

 

CARTA D’IDENTITÀ O PASSAPORTO

Verifica con attenzione che la tua carta d’identità o passaporto sia valida per tutta la durata del tuo soggiorno; il passaporto deve avere validità fino a 6 mesi dopo il rientro. Purtroppo se ti presenterai alla partenza con un documento scaduto o non in regola, non potrai in nessun caso partire e nessuna responsabilità per la mancata partenza sarà imputabile a STS. 

 

CELLULARE

All’estero è possibile utilizzare il cellulare per effettuare e ricevere chiamate in modalità Roaming. Ti consigliamo di consultare il tuo gestore prima della partenza per chiarire ogni dubbio sulle tariffe. In alternativa potrai acquistare una SIM locale con incluso traffico dati da inserire nel tuo apparecchio. Ti ricordiamo inoltre ch

 

ADATTATORE

Ti servirà portare con te un adattatore nei seguenti Paesi: Gran Bretagna, Malta, USA, Australia e Giappone. 

 

ALLERGIE ED INTOLLERANZE

E’ molto importante che tu ci avverta circa eventuali allergie ed intolleranze a cui noi dovremmo fare attenzione al momento della sistemazione nella famiglia ospitante. 

 

ANIMALI DOMESTICI

E’ molto comune in Gran Bretagna e Francia avere animali domestici. Inoltre ricorda che quasi tutte le case inglesi hanno la moquette.

 

MEDICINE

Se stai effettuando una terapia medica, fallo presente al tuo accompagnatore ma ricorda di portare con te le medicine di cui necessiti per tutta la durata del soggiorno e di metterle nel bagaglio a mano; sarà infatti difficile riuscire a trovare le stesse medicine sul posto. Non dimenticare qualche farmaco per il raffreddore o il mal di gola.

 

TESSERA SANITARIA

La tessera sanitaria nazionale consente l’accesso alle prestazioni sanitarie nei paesi dell’Unione Europea. La tessera contiene sul retro i dati che la qualificano come tessera europea di assicurazione malattia e ha sostituito il modello cartaceo E111. In caso di mancata ricezione della tessera sanitaria o in caso di maggiori informazioni è opportuno rivolgersi alla ASL di competenza

 

Giovedì 19 marzo 2020

Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati personali con le modalità descritte nella Informativa sul trattamento dei dati personali (GDPR – Regolamento Generale sulla Protezione Dati e del D.Lgs. 101/2018.) per le seguenti finalità:


Risposta a richieste di informazioni, richieste di assistenza e segnalazioni (il mancato consenso determina l'impossibilità per di poter procedere alla evasione di tali richieste e/o forniture di servizi).

Possiamo inviarti comunicazioni di novità, sconti promozioni e offerte speciali?