MIGLIORI FILM E SERIE TV

MIGLIORI FILM E SERIE TV

I migliori film e serie tv girati a Los Angeles

Mecca del cinema, patria di sogni e sognatori, dove tutto può succedere. Nessun’altra città degli Stati Uniti incarna l’American dream quanto Los Angeles. Non c’è luogo della città in cui non si respiri un’atmosfera cinematografica o che non abbia fatto da sfondo a celebri film o serie TV. Visitandola si ha l’impressione di vivere in un set a cielo aperto, dove ogni particolare ci ricorda le storie e i personaggi che abbiamo tanto amato. Ripercorriamo le ambientazioni dei più bei film e serie TV girati a Los Angeles. Per ammirare dal vivo i luoghi conosciuti sullo schermo, ricalcare le scene dei protagonisti e scoprire le curiosità e i retroscena di Hollywood.

 

Pretty Woman

Tra i luoghi che hanno fatto da sfondo a questa favola romantica, il primo da visitare è il Beverly Wilshire, l’hotel dove i due protagonisti vivono la loro storia d’amore. Non sperate però di vedere la suite all’attico, dato che è stata ricostruita presso gli Studio Disney. Il negozio da cui Vivian viene cacciata per gli abiti succinti è la Boulmiche Boutique, in Santa Monica Boulevard. Chi invece vuole rivivere il divertente episodio della lumaca che “salta” dal piatto, dovrà recarsi al ristorante Cicada, a South Olive Street. Infine, la romanticissima scena finale in cui Edward raggiunge Vivian per la scala antincendio si svolge al Las Palma Hotel,  nei pressi di Hollywood Boulevard. 

 

La La Land

Ha conquistato ben sei Oscar, mostrando una Los Angeles romantica e sognante. La coreografia iniziale si svolge sulla trafficatissima Century Freeway, nel centro della South Los Angeles. Mia sente suonare per la prima volta Sebastian al SmokeHouse Restaurant, a West Lakeside Drive, mentre è il Lighthouse Cafè il luogo dove Sebastian insegna a Mia ad amare il jazz. Questo famoso locale si trova a Hermosa Beach e in passato vi hanno suonato musicisti del calibro di Chet Baker e Miles Davis. Luogo memorabile è anche il planetario dell'Osservatorio Griffin, dove i due protagonisti ballano sospesi in aria un indimenticabile valzer fra le stelle. Per godere un panorama mozzafiato e rievocare il tip tap dei protagonisti, dirigetevi a Cathy's Corner, un angolo suggestivo di Griffith Park. 

 

Pulp Fiction

L’Hawthorne Grill, il bar dove inizia e finisce il film, non esiste più e al suo posto vi è oggi un negozio di ricambi auto. E’ invece reale la casa di Jimmie, interpretato dallo stesso Tarantino, dove si svolge una delle scene cult del film. Qui si recano Jules e Vincent Vega per ripulirsi dal sangue, aiutati dal misterioso Mr Wolf. La proprietà si trova a Studio City, un quartiere a nord della città, ed è stata recentemente messa in vendita per la cifra di 1,4 milioni di dollari. Anche il Pawn Shop, il monte dei pegni dove Marcellus Wallace e il pugile Butch Coolidge vengono torturati, è rimasto esattamente uguale ad allora. Si trova in Roscoe Boulevard e all’interno vi sono alcune foto che ritraggono Bruce Willis il giorno delle riprese.

 

Beverly Hills 90210

La recente scomparsa di Luke Perry, l’attore che ha interpretato Dylan, ha riportato alla memoria gli episodi della serie cult degli anni ’90. A dispetto del titolo, molte scene non sono davvero ambientate a Beverly Hills. A cominciare dalla casa dei Walsh che si trova ad Altadena, al confine con la pittoresca località di Pasadena. Qui vi è anche il cottage di Dylan, mentre la casa sul mare dove vivono Kelly, Donna e David si trova a Hermosa Beach proprio di fronte alla spiaggia come appare nel telefilm. Infine, la West Beverly High School in realtà non esiste e le scene sono state girate nella scuola Torrance High a South Bay, ben lontana dal lusso di Beverly Hills.

 

New Girl

Chi ha amato le avventure di Jess, Nick, Schmidt e Winston, deve assolutamente andare a visitare il loft dove è stata girata la serie. Si tratta di un ex magazzino che la produzione aveva affittato per l’episodio pilota, mantenendo poi la location anche per le successive stagioni. Il palazzo si trova all’837 di Traction Avenue a Los Angeles, nell’Art District. Anche il bar dove lavora Nick esiste davvero ed è The Prince, un locale nella Chinatown di Los Angeles.

 

Giovedì 19 marzo 2020

Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati personali con le modalità descritte nella Informativa sul trattamento dei dati personali (GDPR – Regolamento Generale sulla Protezione Dati e del D.Lgs. 101/2018.) per le seguenti finalità:


Risposta a richieste di informazioni, richieste di assistenza e segnalazioni (il mancato consenso determina l'impossibilità per di poter procedere alla evasione di tali richieste e/o forniture di servizi).

Possiamo inviarti comunicazioni di novità, sconti promozioni e offerte speciali?